sabato 15 marzo 2014

E anche la macchina è diventata Svedese!

Oook! Questa settimana è stata ricca di eventi burocratici.
Mi è arrivato l'avviso di andare a ritirare la mia nuova e fiammante carta d'identità (che si dice ID Kort) e mi hanno fissato l'appuntamento venerdi (ieri) alle 10.00 di mattina per andare a fare un check up della macchina per completare l'importazione dell'auto.

Fondamentalmente ora che ho il Person Nummer e la ID Kort sono ufficialmente residente in Svezia \o/
Fatto quello ho iniziato una procedura per importare ufficialmente l'auto in Svezia e farla ri-targare.
Bisogna scrivere una mail (o telefonare ma non era proprio il mio caso data la mia dimestichezza con lo svedese ahha) all'ufficio dei trasporti e chiedere la documentazione da presentare per avviare il procedimento.
Compilate le carte, si inviano all'ufficio insieme agli ORIGINALI di certificato di proprietà e libretto di circolazione. AIUTO.
Mi son venuti tutti i dubbi del mondo... e se si perdono, e se poi mi servono ecc...
Ma bisogna avere fede nella Sverigia! Ellora ho fatto questo Leap of Faith e ho spedito tutto via posta. Dopo qualche giorno mi arriva la comunicazione che hanno ricevuto il tutto, e che dovevo prendere un appuntamento con uno dei saloni "meccanici" autorizzati per far controllare che la macchina che voglio importare sia "idonea". Meno male che ha solo due anni perchè sono stati piuttosto scrupolosi nel controllo!

Beh fatto sta che l'appuntamento era alle 10. Agli appuntamenti gli svedesi arrivano categoricamente 5/10 minuti prima. NON SIA MAI che qualcuno arriva in ritardo. Non se ne conoscono le conseguenze perchè è dalla seconda guerra mondiale che non succede.

Quindi alle 9.50 ci presentiamo e ci troviamo in un parcheggio enorme (insieme ad almeno altre 15 macchine parcheggiate) di fronte a 6 saracinesche di garages in fila numerate 1 2 3 4 5 6 ecc.. con tanto di lucine sopra il numero e freccione che indicano dove entrare. Rigorosamente chiuse.

Arrivi, scendi dalla macchina e ti avvicini ad un terminale computer con schermo touch screen tipo "bancomat" e inserisci il codice che ti è arrivato con la lettera dell'ufficio trasporti.
" BENVENUTA ELISABETTA ASPETTA IN MACCHINA IL TUO TURNO, HAI APPENA CONFERMATO IL TUO APPUNTAMENTO DELLE 10"

Sticazz... siamo nel futuro!

Un mega tabellone luminoso piazzato sopra le saracinesche dei garages, inizia ad indicare i numeri delle persone che aspettavano in macchina, che prontamente si sono infilate nel garage numerato indicato dal tabellone, che magicamente si apriva per il fortunato estratto.

1 minuto prima delle 10 è il mio turno, garage n. 3, lucine lampeggianti e si apre il mio garage. Mi infilo e vengo accolta da un meccanico in tuta pulitissima con la cartelletta dei miei documenti, che mi chiede "do you speak english"? MACCEEEEERTO! Gli consegno le chiavi della macchina e alle 10 SPACCATE inizia il mio test.
Fumi, luci, ho il triangolo, ho i giubbottini luminosi, le gomme chiodate da neve, ecc... tutto ok!
Mi offrono il caffè nella saletta di attesa mentre trascorrono i 20 minuti necessari per fare tutte le prove del mondo che la macchina funzioni bene.

Pago la bellezza di 2000 SEK (corone, circa 250 euro approssimative) che è il costo dell'intera trafila (piu altre 70 euro che avevo pagato in precedenza all'ufficio trasporti) e il meccanico mi conferma che le targhe mi arriveranno comodamente a casa via posta in una settimana / 10 gg.

Ecco e dopo questa snellezza burocratica e precisione maniacale, mi aspetta la cancellazione dall'ACI in Italia per esportazione. Ne vedremo delle belle ahah

Stay tuned baciiiiii


3 commenti:

unitalianoinsvezia.com ha detto...

Sì, la registrazione in Svezia è piuttosto veloce.
La cancellazione delle targhe in Italia può richiedere qualche mese. Dopodichè puoi richiedere il rimborso all'assicurazione italiana per la parte restante.
Occhio ad una cosa importante: quando ti arrivano il libretto di circolazione svedese e le nuove targhe, devi effettuare una procedura (incluso pagamento delle tasse) per mettere l'auto "in circolazione".
La cosa non è automatica, di solito è scritto in piccolo nel libretto stesso.
Qui trovi le indicazioni:
http://www.transportstyrelsen.se/sv/Vag/Fordon/Av-och-pastallning/Pastallning-av-fordon/

Betty DelleNevi ha detto...

ok perfetto grazie! Penso di averlo fatto ma chiedo per sicurezza :D

Misantrophia ha detto...

Lì si che siamo avanti! Mica in Italia!!!

ShareThis

LinkWithin